Pan brioche con crema al pistacchio

IMG_4515.JPG

Ricettina che mi balenava in testa da giorni così l’altra sera in preda ad un attacco di insonnia l’ho provata. Ammetto il risultato non mi è dispiaciuto , anche le mie povere colleghe che mi hanno fatto da cavia tutto sommato hanno apprezzato 😊 .. Vi do al solito le due alternative di ingredienti una per la versione classica e per la versione senza lattosio.
Per quanto riguarda la crema di pistacchi non è quella originale, ma è stata creata al volo senza troppe complicanze e comunque risultata ottima per farcire il pan brioche.

ingredienti per il pan brioche

250g di farina 00
250g di farina maritoba
2uova
70g di zucchero
180g di acqua tiepida (180g di latte)
60g di olio di girasole (60g di burro)
Lievito di birra mastrofornaio 1 bustina
1bustina di vanillina

ingredienti per la “crema al pistacchio”

150g di pistacchi sgusciati nn salati
200ml d’acqua
4/5 cucchiai di zucchero

procedimento

In una spianatoia mettete insieme le farine, il lievito, la vanillina e lo zucchero. Mescolate. Formate al centro un foro e mettete l’olio ( o il
burro), l’acqua ( o il latte) e le due uova. Iniziate a lavorare l’impasto proprio come fate quanto dovete impastare la pasta x la pizza o il pane. Aiutatevi con la farina se l’impasto vi sembra troppo molliccio .
Quando vi sentite soddisfatti sia dell’impasto che dell’azione anti-stress ( impastare aiuta a scaricare parecchia tensione) formate una palla e mettetela a lievitare ( intiepidite il forno e lasciatela li x un oretta..)

Nel frattempo occupiamoci della crema…

Innanzi tutto i pistacchi andrebbero spellati , ma onestamente è un lavoro che ho saltato volentieri 😝… Nel caso avreste la voglia di farlo, sbollentateli 30 secondi e la pellicina dovrebbe andar via facilmente.
Disponete i pistacchi in una teglia e passateli in forno a 180 gradi per 10 minuti.
Nel frattempo che raffreddano in un pentolino mettete a bollire l’acqua e lo zucchero .. Quando lo zucchero si è sciolto tutto metteteci dentro i pistacchi.

Passate poi l’intero composto in un tritatutto e lasciatelo andare per buoni 5 minuti si formerá la crema che useremo per farcire il dolce.
( se preferite potete sostituire la crema pistacchi con la nutella o della crema alla nocciola😋 o comprare la crema di pistacchi già bella e pronta e vi togliete il pensiero a voi la scelta 😁)

A questo punto anche la nostra pasta è lievita. Dividiamola in tre pezzi e formiamo dei dischi, e tra un disco e l’altro spalmiamo una generosa dose di crema.
A questo punto dategli la forma che più vi piace, liberi sfogo alla fantasia. Io ho fatto 16 spicchi e arrotolati tra loro come vedete in foto.

A questo punto infornate per 20 minuti a 180 gradi.
Spolverate di zucchero a velo e via …

E mi raccomando fatemi sapere che ne pensate… Baci 😊

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...